La Storia della Bombetta

La Bombetta

La bombetta l'elegantissimo cappello, indubbiamente molto british, rigido ed in feltro con la ben nota cupola perfettamente tonda che molti di noi associano a Charlie Chaplin e a Tot.

Navigare Facile

E' un cappello del passato che, tuttavia, stato riscoperto di recente dagli stilisti e da cultori dello stile d'abbigliamento originale e ricercato, sia uomini che donne, i quali hanno donato nuova vita al cappello inventato nella seconda met dell'Ottocento da Thomas William Bowler.

La bombetta nata infatti nel 1860 come un'alternativa all'elegantissimo cilindro e per decenni ha accompagnato i signori londinesi nelle loro giornate nella City e quelli di altri paesi d'Europa, in particolare agli inizi del Novecento.

Food

All'epoca signori italiani erano soliti indossare una bombetta in color tortora con la tesa in raso di colore pi chiaro, mentre per gli inglesi il nero sempre stato il colore principe per questo cappello, noto anche con il nome di bowler in omaggio al suo creatore.

Negli Stati Uniti la bombetta era, invece, declinata nella versione derby, ovvero nel modello con la cupola ribassata reso celebre dal Conte Edward George Derby che lo amava particolarmente.

Come anticipato, il cappello che sembrava destinato ad entrare nel museo della moda dopo essere stato indossato per decenni da eleganti signori stato negli ultimi riscoperto e, anche grazie alle tinte sgargianti che l'hanno colorato, stato scelto da giovani uomini e da signore le quali non mancano di sfoggiare con civetteria bombette di colore rosa o rosso.